benvegnus Noeles.net - Informazion ladina
Noeles.net
    Vos ne seis nia loghé ite.   [ Loghé ite ]    

Comunicat stampa dla Union di Ladins de Gherdeina
scrit ai 08 January 2003 da les 19:12:16 da noeles

Cultura

 

La Union di Ladins de Gherdeina spliga enscí i fac

La Cesa di Ladins y la restruturazion - I sostegns publics

In merito alle recenti polemiche sorte attorno al caso della mancata approvazione del bilancio provinciale a causa del blocco richiesto dal dott. Carlo Willeit per il diniego da parte della SVP di stanziare nello stesso bilancio una somma adeguata per la ristrutturazione ed ingrandimento della cësa di Ladins ad Ortisei , intendiamo fornire le seguenti osservazioni:

Il presidente dell'"Union di Ladins de Gherdëina", Egon Vinatzer



· Negli ultimi 4-5 anni sono stati approntati tre diversi progetti di massima.

a.) Il primo riguardava un puro risanamento dello stabile attuale con sovra elevazione di un piano (costo circa 1-1,8 milioni di Euro)

b.) Il secondo riguardava una ampliamento dell’immobile con ristrutturazione ed ammodernamento delle attuali infrastrutture come la sala teatro, la biblioteca ladina, oltre ad apportare nella parte di nuova costruzione, locali aggiuntivi per il Museo e per l’esposizione del lascito del cittadino onorario di Ortisei Luis Trenker , con ottenimento di locali più ampi ed adeguati per gli uffici dell’ Union di Ladins e per la redazione gardenese del settimanale ladino "LA USC DI LADINS". (Costo stimato circa 3-4 milioni di Euro).

c.) Una terza variante del progetto di massima, prevede l’utilizzo quasi totale del restante terreno antistante l’attuale costruzione della cësa di Ladins per l’ampliamento del Museo, la ricostruzione della sala teatro e l’ammodernamento dei locali già citati nel secondo progetto di massima. (costo stimato circa 8 milioni di Euro)

· Tali progetti di massima sono stati concordati con l’Amministrazione comunale di Ortisei che ha pure coperto le relative spese. In vari incontri con il presidente del Museo Robert Moroder e membri del Consiglio direttivo del Museo de Gherdëina erano stati illustrati e discussi i progetti di cui sopra.

· Con lettera del 06/02/2001 a firma del Sindaco di Ortisei si comunicava alla U.L.G. la disponibilità a ricercare i mezzi finanziari per la realizzazione dell’ultimo progetto di massima legando questo impegno alla cessione della proprietà di quanto si realizzasse con il finanziamento Comunale.

· L’assemblea generale degli iscritti dell’Union di Ladins de Gherdëina convocata appositamente in data 01/03/2002 si pronunciò all’unanimità dei presenti contro la cessione della proprietà dell’immobile della cësa di Ladins in cambio di un finanziamento pubblico.

· Il 04 dicembre 2002 ebbe luogo nella cësa di Ladins un incontro definito "storico" alla presenza del Presidente dell’Union di Ladins Egon Vinatzer e di alcuni membri del direttivo e le maggiori autorità Provinciali e locali come l’assessore Dr. Mussner , il Vice-presidente del Consiglio Provinciale Dr. Carlo Willeit, i tre sindaci di Ortisei , Santa Cristina e Selva con i loro assessori alla cultura ed il presidente del Museo de Gherdëina con una delegazione del proprio direttivo. Scopo dell’incontro doveva essere la ricerca di una soluzione al problema del finanziamento dell’ultimo progetto di massima che nel frattempo aveva ottenuto il benestare delle apposite commissioni tecniche sia del Comune di Ortisei che di quella provinciale.

· In questa occasione è stato fatto inequivocabilmente presente sia dall’Assessore Mussner che dai Sindaci della Val Gardena che il finanziamento dell’ampliamento della cësa di Ladins potrà essere preso in considerazione a condizione che l’immobile che ospiterà il Museo passi di proprietà alla Provincia Autonoma oppure al Comune di Ortisei od al Consorzio di Valle dei tre Comuni della Gardena.

· L’Assessore Mussner ha pure ribadito durante questo incontro, che per esaminare ulteriormente le possibilità di realizzazione dell’ampliamento della cësa di Ladins, auspica che vengano preventivamente eliminate le attuali divergenze di veduta sul progetto di massima tra Union di Ladins e Museo, che sono trapelate in detta occasione. Egli ha pure espresso il parere che il terzo progetto di massima (preventivo 8 milioni di Euro) supera le attuali possibilità finanziarie della Provincia e che pertanto si dovrà tornare ad una soluzione intermedia ad esempio: una rielaborazione del 2° progetto di massima esistente.

· Il Vice-presidente del Consiglio Regionale Dr. Carlo Willeit ha in questa occasione sottolineato la sua disponibilità a sostenere in ambito politico provinciale il progetto di ampliamento della cësa di Ladins presentato dall’Union di Ladins, dicendosi contrario a condizionare il finanziamento provinciale alla cessione (anche se solo per la parte del Museo) della proprietà degli immobili dell’Union di Ladins.

· Il Comitato direttivo dell’Union di Ladins de Gherdëina intende incontrare prossimamente un’altra volta i responsabili del Comitato del Museo de Gherdëina, per definire assieme un concetto e progetto finale per la ristrutturazione ossia per l’ampliamento della cësa di Ladins ove possa trovare adeguata sistemazione anche il Museo.

· Il Direttivo dell’Union di Ladins intende però precisare che lo stesso ha da sempre avuto ampia convergenza di vedute sull’obiettivo da perseguire e sui progetti di massima elaborati dall’ing. Sigfried Comploi, che hanno nel frattempo ottenuto il parere favorevole della commissione tecnica comunale di Ortisei e provinciale.

· Perplessità rimane nel Direttivo per il condizionamento del finanziamento alla cessione di proprietà, venuto sia dal Sindaco di Ortisei che in occasione di un incontro interlocutorio con il Presidente Durnwalder nonché ribadito dall’assessore Mussner.

· Il Direttivo dell’Union di Ladins de Gherdëina auspica una convergenza di assensi tra le varie forze politiche provinciali a sostegno del suo programma di realizzazione dell’ampliamento della cësa di Ladins.

· Consideriamo che lo stanziamento di una somma (iniziale) nel bilancio provinciale 2003 possa essere il segno più tangibile di una seria intenzione nel sostenere la realizzazione del nostro progetto che va ulteriormente rielaborato e portato a livello di progetto esecutivo una volta trovata una soluzione agli eventuali aspetti tecnici ed alla soluzione del problema sorto in ordine alla proposta di cessione della proprietà della parte nuova del fabbricato da ristrutturare.

· Sarà ovviamente cura dell’Union di Ladins presentare appena possibile ed ad avvenuto chiarimento di eventuali dettagli tecnici , anche formale domanda di finanziamento alla Provincia. Sarebbe a quel punto spiacevole sapere che però nel bilancio provinciale non Vi fossero ancora stati stanziati almeno una parte delle somme necessarie per la realizzazione del progetto.

Ortisei, 07 gennaio 2003

IL CONSIGLIO DIRETTIVO DELLA

UNION DI LADINS DE GHERDËINA

 

Egon Vinatzer

Presidente


 
Liams emparentés
· Deplú sun l tema Cultura
· Chier te noeles


L articul plu liet te chest tema Cultura:
Sotescrivede l Manifest LADINIA 2005!


Valutazion dl articul
Cumpeida mesana de oujes: 3.5
Oujes: 8


Preibel toledeves dlaorela de valuté chest articul:

ezelent
dret bon
bon
normal
sclet



Empostazions

 Plata da stampé  Plata da stampé

 Ti ortié chest articul a n/a amich/a  Ti ortié chest articul a n/a amich/a


Per l contegnú di comentars é l autour dl medem responsabel

Comentars anonims n'é nia ametus, preibel registredeves denant

Re: Comunicat stampa dla Union di Ladins de Gherdeina (ponc: 1)
da giatfosch (badiot@hotmail.com) ai 08 January 2003 da les 20:41:29
(Infos sun l utilisadour | Ti mané n messaje privat)
bel menüda la touta de posiziun. na frizia plü de brancia n'ess nia fat mal. Le fat che l'assessur ala cultura ladina se damana la proprieté - na conzescion dl fabriché y laprò l museum - impede daidé zenza condiziuns la Union di Ladins podesson alze' fora deplü. mo impò: al vegn fora tler che zacai é por (Willeit) y i atri cuntra (Mussner).

Te na finanziara cun tan de miliarc fossel sté saurí ciafè 500.000 euro. mo nia: l'assessur ladin decuntra.

che miseria.




Re: Comunicat stampa dla Union di Ladins de Gherdeina (ponc: 1)
da travers ai 08 January 2003 da les 22:06:09
(Infos sun l utilisadour | Ti mané n messaje privat)
Iö ne sun nia bun de capì coche an pò definì "contribut" n finanziamënt por chël che la man publica, provinzia o comun, ghira che le patrun zedes la proprietè dl fabricat . Te d'atri caji végnel dé ca n grüm de scioldi por restruturé fabricac o implanc zënza ghiré la "puscion" dl oget da restruturé. Per ejëmpl por zopes dala coltüra; co mosüra pa le assessorat ala cultura ladina le valur dla coltüra y dla cultura?


News ©
 
  www.noeles.net



Impressum: Plata on-line publicheda da l'Union Scritours Ladins Agacins - Redazion: Bulsan noeles.info@gmail.com


Implatazion: 0.373 seconc